Adattare contenuti e inbound marketing al business globale per comunicare efficacemente nei mercati export

Descrizione

Descrizione

Internet ha cambiato radicalmente il modo in cui funzionano il commercio e il marketing. I clienti non sono più consumatori passivi, ma utenti attivi capaci di ottenere tutte le informazioni che vogliono in quanto al giorno d’oggi esse sono disponibile e di libero accesso per tutti, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, grazie ad internet. Tale capacità conferisce ai clienti la grande opportunità di poter decidere quando, cosa, e dove cercare quello di cui hanno voglia o bisogno. E se non lo trovano su un sito web, in tre secondi riescono a connettersi su un altro sito concorrente in grado di rispondere meglio alle loro ricerche e soddisfare le loro esigenze.

In sostanza quindi un sito web ha un valore commerciale solo se è trovato da potenziali clienti interessati ai suoi prodotti o servizi. E per farsi trovare il sito deve utilizzare direttamente, ossia sulle sue pagine, o indirettamente, ossia su blog, social, ecc., contenuti pertinenti ed ottimizzati per gli utenti target che eseguono le ricerche. Ecco a cosa serve l’Inbound Marketing, una tecnica oggi utilizzata dappertutto in Italia come nel resto del mondo.
È per quello che si sente spesso l’espressione “il contenuto è il re”.

Ma come fare dell’inbound marketing internazionale? Quali sono i tipi di contenuto per i canali diretti e indiretti più efficaci sui mercati export? E in che lingua devono essere gestiti?

Avere dei contenuti che funzionano per l’inbound all’estero presuppone non solo l’utilizzo di keywords specifiche ben calibrate nella lingua dei potenziali clienti ma anche la scelta dei canali digitali coerenti con l’obiettivo che si vuole raggiungere nel mercato export.
ToWebOrNotToWeb è specializzata nella formulazione di strategie inbound marketing internazionali particolarmente indicate alle aziende che vogliono farsi trovare dai potenziali clienti locali nei paesi esteri. Utilizzando strumenti specifici, analizziamo la vostra performance inbound marketing attuale comparandola ai vostri obiettivi di esportazione. Sulla base di questa analisi, formuliamo in seguito la strategia ad hoc per la vostra attività export.

In particolare, per ogni mercato estero:

  • Segmentiamo i clienti potenziali (leads) da mirare e raggiungere,
  • Realizziamo un benchmark delle azioni inbound marketing dei vostri concorrenti diretti,
  • Identifichiamo i tipi di contenuti chiave per la vostra attività sui vari canali,
  • Verifichiamo come i vostri clienti potenziali sono abituati a consumare i contenuti online,
  • Indichiamo le migliori pratiche da implementare in termini di tono, frequenza e tattiche di pubblicazione per raggiungere efficacemente i vostri target all’estero.

Proponiamo tre livelli di audit e strategia inbound marketing internazionale:

  • Il primo livello è per i mercati europei,
  • Il secondo livello è per l’Europa e le Americhe,
  • Il terzo livello è globale.

 

Ti potrebbe interessare…